Press Release

Fusione tra Keynote e Dynatrace


L’unione tra le due aziende darà vita alla realtà di business più grande al mondo nel campo del Digital Performance Management




Milano, 18 giugno 2015 -- Dynatrace, leader di mercato nel digital performance management annuncia che Keynote diverrà parte dell’azienda, creando la realtà di business più innovativa al mondo nel monitoraggio dell’esperienza e dei comportamenti degli utenti. Questa mossa strategica rafforza il posizionamento sul mercato di Dynatrace come principale provider di soluzioni di digital performance management, che offre un insieme unico e completo di funzionalità per le aziende che vogliono trasformarsi in digital enterprise.

Nell'era del cliente, la profondità e l'ampiezza dei servizi cloud combinati offerti da Dynatrace fornisce la prima piattaforma al mondo in grado di aiutare le aziende di ogni settore a comprendere, confrontare e ottimizzare l'esperienza digitale offerta ai propri clienti.

“I clienti di Keynote e Dynatrace stanno guidano la trasformazione digitale nei loro rispettivi settori”, dichiara John Van Siclen, CEO di Dynatrace. “Prima degli altri, hanno saputo riconoscere l'importanza dell’esperienza digitale dei propri clienti e dei loro utenti, sia per la bottom line che per il brand stesso. Individualmente, Keynote e Dynatrace hanno avuto l’onore di essere il partner di riferimento di questi leader di settore. Ora, siamo felici di poter riunire i nostri clienti insieme sotto un unico cappello e accelerare ulteriormente il valore che possiamo offrire a tutti loro”.

Howard Wilson, precedentemente Chief Commercial Officer ed Executive Vice President di Keynote, sarà a capo della business unit che si occupa dei servizi cloud-based. In qualità di General Manager, Howard Wilson guiderà la crescita tecnologica e l’innovazione, supportando le strategie di digital business dei clienti Keynote e Dynatrace ed estendendo ulteriormente la leadership di Dynatrace nel monitoraggio della user experience e del comportamento degli utenti. Puoi leggere il post blog a cura di Howard Wilson dedicato sui suoi piani per il futuro al seguente link.

"Unendo le nostre forze, siamo diventati il partner ideale per aiutare le aziende di tutte le dimensioni a crescere e prosperare nell’economia digitale”, dichiara Wilson. “Insieme supportiamo migliaia di clienti nel mondo, dai 'nativi digitali' ai 'migranti digitali'. La conoscenza che abbiamo acquisito lavorando con questi clienti globali, insieme alla leadership nell'innovazione tecnologica, ci consente di offrire una visibilità sui comportamenti dei clienti e degli utenti significativa in base a cui agire, per tutti gli stakeholder - i proprietari delle aziende digitali, i responsabili delle operazioni IT e gli sviluppatori. Fornire e supportare un’esperienza digitale senza precedenti rappresenta il futuro per il successo del business”.

“Nessun cliente sarà trascurato a seguito di questa fusione”, aggiunge Van Siclen. "Nessuno sperimenterà servizi a singhiozzo. I clienti di entrambe le aziende continueranno a gestire la propria operatività come sempre ma, in realtà, potranno avrà da subito nuovi vantaggi :

  • I clienti Keynote accederanno immediatamente alle innovazioni cloud di Dynatrace, come Real User Experience Management as-a-Service, le analitiche avanzate per le terze parti e la tecnologia PurePath®
  • I clienti Dynatrace avranno accesso immediato all’esclusivo servizio di consulenza "Insights" di Keynote.
  • Entrambe le basi cliente beneficeranno di un aggiornamento del servizio/funzionalità del portale, oltre a un valore aggiunto rispetto ai casi d'uso business-critical, come le analitiche di business in tempo reale e la visibilità omni-canale.

La business unit riunirà il meglio di quanto proposto delle due aziende per le applicazioni mobile, tablet e web, offrendo:

  • Il network più esteso al mondo per il testing sintetico
  • Il servizio di monitoraggio e analisi “visit based” più avanzato al mondo per l’esperienza reale dell’utente
  • L’unico sistema di monitoraggio esistente dei servizi web forniti da terze parti
  • Le analitiche root-cause più potenti
  • Il più qualificato servizio di consulenza “Insights"

"Stiamo assistendo a una sorta di rinascimento in termini di monitoraggio sintetico”, aggiunge Siclen. "Viviamo in un'economia digitale full-on. Offrire costantemente esperienze online senza interruzioni è una sfida importante e indispensabile, soprattutto considerando il numero e le tante tipologie di dispositivi che vengono utilizzati e le aspettative dei clienti in termini di risultati immediati, costanti e ovunque. Per supportare questa realtà 24/7, le aziende hanno bisogno di una nuova generazione di soluzioni di monitoraggio digitale che li aiutino a vedere, comprendere e ottimizzare ogni azione dell'utente. Siamo entusiasti di fornire ai clienti di Dynatrace e Keynote l’opportunità di guidare questo cambiamento fondamentale. Grazie alle funzionalità estese e alle capacità di engineering congiunte, i clienti che utilizzano entrambe le tecnologie otterranno sia benefici a breve termine sia stabilità, innovazione e crescita a lungo termine”.

La fusione rafforza il posizionamento di Dynatrace come fornitore leader nelle soluzioni di performance management per l'ampiezza e la profondità della tecnologia, il fatturato e la base clienti. Il team di Dynatrace si arricchisce di 1.750 persone, sostenendo più di 7.500 clienti a livello mondiale, oltre 100.000 membri della community e amministrando un fatturato annuale di oltre 450 milioni di dollari.