Press Release

Dynatrace annuncia le innovazioni per il Digital Performance Management




Orlando, 15 ottobre 2015 -- Dynatrace, leader e innovatore del mercato del digital performance management (DPM), ha annunciato una serie di nuove soluzioni e servizi integrati per aiutare le aziende ad affrontare le nuove sfide nella gestione delle applicazioni di oggi e di domani e cogliere le opportunità offerte dalla digital economy. Le principali novità, frutto della continua innovazione di Dynatrace, includono nuove analitiche delle prestazioni, della concorrenza e degli utenti, potenziate con una intelligence unificata; una nuova automazione per il cloud e per l’ambiente di delivery continuativa; il supporto per gli ambienti di rete virtuali di nuova generazione e una nuova versione " free for life" di Dynatrace Application Monitoring and User Experience Management (UEM) - la tecnologia per le prestazioni delle applicazioni più affidabile del mercato per gli sviluppatori e i responsabili dei test.

Gli annunci di oggi rientrano nella strategia di Dynatrace volta a offrire alle aziende una piattaforma unificata per le prestazioni digitali che permette di gestire totalmente la loro infrastruttura digitale. Con lo spostamento imponente verso i servizi online o mobile, le esperienze digitali dei clienti divengono ora il fattore più importante per la crescita delle vendite, per la fidelizzazione e per il raggiungimento dei risultati di business.

Oggi la delivery delle applicazioni e l’ambiente operativo sono più complessi che mai, a causa dalla moltiplicazione dei dispositivi mobile, dell’affermarsi dei micro-servizi e dei container e della rapida crescita dell’Internet of Things. Questa “tempesta perfetta” comporta la necessità di adottare una nuova generazione di soluzioni per le prestazioni digitali, progettate per ottimizzare le esperienze degli utenti e gestire la complessità e l'ampiezza delle tecnologie su cui ogni servizio e interazione digitale si basa.

Nuove soluzioni per aiutare le organizzazione a raggiungere i propri obiettivi di business digitali

Dynatrace APMaaS è ora dotato di 4 funzionalità avanzate che semplificano la conoscenza e l'ottimizzazione della catena di valore della user experience e migliorare la competitività. In particolare, Digital Performance Intelligence fornisce un modo totalmente nuovo di analizzare le prestazioni digitali dalla prospettiva dell'utente finale. Sintetizza i benchmark dei dati di Dynatrace rispetto alle prestazioni mobile e ai siti web comprendendo migliaia di servizi offerti dalle terze parti. Un nuovo motore di analisi dei big data NoSQL elabora il confronto tra i siti più competitivi e i benchmark delle prestazioni delle terze parti in tempo reale.

Dynatrace PureLytics for Synthetic Monitoring, ora disponibile come funzionalità estesa per chi sottoscrive Synthetic Monitoring, sblocca le risposte ai problemi prestazionali ancora prima che le domande vengano poste. Sulla base di milioni di segnalazioni sulle prestazioni elaborate ogni giorno, il motore di analisi PureLytics sintetizza i pattern dei diversi problemi per identificare la causa principale.

Digital Performance Insights è invece un servizio innovativo che fornisce report sulle prestazioni competitive in tempo reale segnalando le opportunità di miglioramento del sito o dell’app di un’azienda. Mentre grazie a Keynote PurePath Integration, i clienti di Keynote Synthetic Monitoring sono ora in grado di tracciare ancora meglio le transazioni discrete a partire da Internet, nel cloud e nel data center, fino a singola linea del codice.

Application Monitoring & UEM: le novità e la versione “free-for-life”

La soluzione oggi è arricchita da Instant Automation che rende il framework automatico per a delivery e il deployment continuativo più semplice che mai, le dashboard Open Business, che offrono un’interfaccia utente aperta per DynaTrace 6.2.2 includendo le informazioni sul contesto esterno e le analitiche possono essere facilmente aggiunte alla dashboard, e le nuove analitiche per ottenere risposte istantanee sulle abitudini degli utenti.

Come parte del suo impegno verso la comunità IT e a sostegno a dei DevOps e della delivery continuativa, Dynatrace offre agli sviluppatori, ai responsabili dei test e agli e specialisti delle prestazioni, un accesso gratuito senza limiti temporali alla soluzione di gestione delle prestazioni più avanzata del settore. Con Dynatrace Personal License, le funzionalità complete di Dynatrace Application Monitoring and UEM sono offerte non solo per un periodo di prova di 30 giorni, ma per tutta la vita. Dynatrace Personal License consente ai team di identificare i problemi all’inizio del ciclo di vita in modo che gli sviluppatori e i responsabili dei test possano apportare il proprio contributo fornendo un software di qualità superiore in produzione, cicli di rilascio più brevi, meno tempo perso nella risoluzione dei problemi e una migliore collaborazione per innovare invece di correggere semplicemente i bug.

DynaTrace Data Center RUM 12.4:

L’affermarsi dei data center software-defined e delle infrastrutture virtualizzate, hanno reso i pattern del traffico sempre più provvisori e complessi da monitorare, generando nuove sfide per i team delle operation nel tentativo di risolvere i problemi e garantire l’agilità operativa. Dynatrace Data Center RUM 12.4, la soluzione maggiormente rinomata per il monitoraggio della rete e delle applicazioni supporta questa sfida aggiungendo nuove funzionalità, tra le quali la visibilità rispetto alle reti virtualizzate con il rilevamento e il monitoraggio automatico delle VLAN, tunnel, QoS, servizi cloud e altro ancora, la scalabilità 20 Gbps per gestire i carichi di lavoro più esigenti del data center e la decodifica universale che consente la prototipazione e la consegna rapida di nuovi moduli di analisi orientati alle transazioni.

“La vasta gamma di miglioramenti che abbiamo introdotto nella gestione delle prestazioni digitali permetterà al business, all’IT e agli sviluppatori di sfruttare nuove capacità e servizi studiati appositamente per aiutare le loro organizzazioni a competere, avere successo e prosperare nel mondo digitale-driven”, afferma Steve Tack, Senior Vice President of Product Management at Dynatrace "Le aziende di oggi si devono sapersi differenziare rispetto a tre ambiti chiave – l’esperienza del cliente, la delivery continuativa e l’eccellenza operativa. Le soluzioni di gestione delle prestazioni digitali e le innovazioni che abbiamo presentato oggi, e quelle che svilupperemo nei prossimi mesi, forniscono una piattaforma senza precedenti che permetterà loro di eccellere in ognuno di questi campi".