Press Release

Performance Test, il nuovo servizio gratuito di Dynatrace per confrontare le prestazioni del proprio sito web con quelle dei concorrenti


Dynatrace apre l’accesso ai propri benchmark globali. I proprietari dei canali digitali possono ora capire e ottimizzare la qualità dell’esperienza dei propri utenti




Dynatrace PERFORM Global User Conference, ORLANDO--8 ottobre 2014 -- Dynatrace, (precedentemente Compuware APM) leader nell’Application Performance Management (APM) orientato all’utente, ha presentato Performance Test, un nuovo servizio online che analizza il sito di un’azienda dalla prospettiva dell’utente mobile e web e confronta l’esperienza di ciascuno con quella dei benchmark di Dynatrace. Il test è disponibile qui .

I responsabili dei siti web e mobile possono semplicemente inserire il proprio URL, scegliere una località e un segmento di mercato. Viene generato istantaneamente un report per aiutare le aziende a capire la qualità dell’esperienza utente. Inoltre, il nuovo Performance Test confronta anche il sito di un’azienda con uno di quelli presenti nel benchmark effettuato da Dynatrace, la fonte più ampia di misurazioni comparative delle prestazioni web e mobile.

“Per la prima volta, le aziende possono vedere le prestazioni del proprio sito web comparate con quelle di aziende dello stesso settore e capire se si discostano o meno dalle performance migliori,” ha commentato John Van Siclen, General Manager at Dynatrace. “Sappiamo che le applicazioni sono fondamentali per le aziende oggi, motivo per cui sono molto orgoglioso di poter offrire alle aziende la capacità di migliorare le prestazioni delle proprie applicazioni mission critical. Il tutto il modo veloce, semplice e gratuito.”

Secondo Forrester, niente è più dannoso per una vendita online di un sito lento . “È importante fare analisi comparative delle prestazioni di un sito web. Non solo il tempo di caricamento dell’homepage, ma anche delle pagine destinate agli acquisti. Questi benchmark devono essere un punto di riferimento per migliorare le prestazioni di un sito web. Avendo una visione chiara delle attuali prestazioni del proprio sito web, i responsabili possono mettere in ordine di priorità quale sito web e quale Paese ha bisogno di intervento in base alla differenza di velocità,” ha commentato Peter Sheldon, Vice President and Principal Analyst, eCommerce Strategy at Forrester Research.

Le caratterictiche di Performance Test:

  • Report Card: non solo un report sulle prestazioni, ma anche una classifica dei siti web. Il Test analizza l’accesso web o mobile a un sito da una delle migliaia località di testing di Dynatrace, raccoglie i dati e prepara un’analisi personalizzata. L’analisi comprende una sintesi che confronta i tempi di risposta del sito con quelli dei principali concorrenti.
  • Confronto sui tempi di risposta: mostra dove si trova un sito in una classifica che contiene i principali competitori dell’azienda.
  • Analisi dei contenuti:mostra metriche importanti per il web e il mobile confrontando le prestazioni migliori e quelle peggiori, rendendo semplice l’individuazione di possibilità di ottimizzazione. Le metriche includono: 1. Il numero degli host ai quali il sito si connette 2. Il numero di connessioni che fa 3. Il numero di richieste di contenuto 4. Il numero di byte scaricati. Il sistema confronta poi tutti i dati con quelli dei concorrenti.
  • Scomposizione del Response Time: offre una analisi con I tempi di risposta e le prestazioni di ogni interazione tra il browser e il sito. Il dato può aiutare a identificare problemi in specifici punti, come per esempio la rete o i server.

“Incoraggio ogni azienda a provare il Performance Test, e a usare i dati per capire che tipo di esperienza gli utenti stanno facendo su un determinato sito web,” ha commentato Van Siclen. “I responsabili aziendali hanno ora tutti gli strumenti per tenere sotto controllo le prestazioni delle proprie applicazioni chiave e ottimizzare l’esperienza.”

Prova il Performance Test qui.